VERONA Ospedale Fatebenefratelli - Ospedali d'Italia

Vai ai contenuti

Menu principale:

VERONA Ospedale Fatebenefratelli

Ospedali Nord est > Regione Veneto > Verona città

L'Ospedale « Fatebenefratelli », già Ospedale Via di Mezzo Porta Vescovo, trasse origine dal lascito disposto dal Conte Giovanni Maria Ottaviano Bernardi, con testamento 16 ottobre 1844. Aperto all'e-sercizio nell'anno 1855, sotto il titolo di Ospizio dei Santi Zenone e Carlo, beneficiato di altri lasciti specie di quelli disposti dai benefattori Giuseppe Malfatti e Antonio Pompei, gestito dalla Corporazione dei Fatebenefratelli, venne riconosciuto giuridicamente in forza del Regio Decreto 27 Maggio 1880 N. 2589, Serie II.
Col Regio Decreto 23 Aprile 1931, n. 651  l’Ospedale Civile e l'Ospedale Fatebenefratelli vennero fusi in unico Ente.

Fonte:   Giuseppe Castelli, Gli ospedali d'Italia, Milano : Medici Domus, 1941


 
Dal passato al futuro... un viaggio nel tempo dei templi della salute
Torna ai contenuti | Torna al menu