ALATRI Ospedale Civile Istituto di cura S. Benedetto - ospedali d'Italia

Vai ai contenuti

Menu principale:

ALATRI Ospedale Civile Istituto di cura S. Benedetto

Ospedali Centro > Regione Lazio > Frosinone e provincia

Di questo ospedale, nel Web, abbiamo trovato solo il link di Wikipedia che, ci teniamo a sottolineare, non dà garanzie sulla validità dei contenuti
Il progetto è ospitato dalla Wikimedia Foundation, che non può essere ritenuta responsabile di eventuali errori contenuti nel sito.
Ogni contributore è responsabile dei propri inserimenti.

Il lavoro che,  in questo momento,  stiamo facendo è quello di contattare sia  le Amministrazioni locali sia le strutture sanitarie ad essi afferenti  nella speranza di trovare, soprattutto, l’aiuto di qualche Amministratore che, come abbiamo avuto modo di verificare,  prenda a cuore questo progetto che, ad oggi, non ha eguali se non nel Testo “Ospedalità antica in Sicilia” del Prof. Mario Alberghina dell’Università di Catania che ben vent’anni fa ha svolto una ricerca, appunto,  su tutti gli Ospedali siciliani.
Naturalmente se chi ci legge ha notizie e/o contatti da suggerirci non esiti da inviarcene comunicazione alla email :

ospedaliditalia@gmail.com


Ogni concreto aiuto ricevuto verrà poi riportato nella scheda di presentazione

https://it.wikipedia.org/wiki/Ospedale_San_Benedetto


Oggi inglobato nell’Ospedale di Frosinone
L'assistenza ospedaliera ad Alatri ha una lunga storia e si è caratterizzata, nei secoli, per la presenza di numerose strutture situate nel centro storico e nel territorio. Si ha infatti notizia di ben nove antichi ospedali:
Santo Sepolcro, risalente al XII secolo, si trovava presso la Grancia di Tecchiena;
Santa Maria Maddalena (lebbrosario), anch'esso del XII secolo, posto presso la chiesa omonima;
San Matteo, del XIII secolo, presso l'omonima chiesa;
Sant'Antonio, esistente dall'XI secolo nel vicolo omonimo del centro;
Santissima Annunziata, del XVI secolo, vicino porta San Pietro;
San Giovanni, pure del XVI secolo presso l'omonima chiesa;
San Giacomo, nel rione San Simeone;
Santo Spirito, risalente al XVI secolo, situato presso la chiesa di San Michele;
San Benedetto, risalente al XII secolo, l'unico arrivato ai giorni nostri.
Il San Benedetto, esistente almeno dal 1186, era posto originariamente nel centro storico di Alatri, presso l'omonima chiesa.
Nel dopoguerra il San Benedetto venne ampliato verso piazza Regina Margherita, dove sacrificando la vecchia farmacia venne realizzato un nuovo ingresso.
Negli anni Ottanta viene realizzata la nuova struttura, molto più grande, in località Chiappitto, poco distante dal centro: la vecchia sede, dismessa dalla fine di quel decennio, è caduta da allora in totale abbandono.
Il nuovo San Benedetto, tuttavia, vede un degrado piuttosto precoce degli esterni, con ampi distacchi dell'intonaco, tanto da divenire necessario un totale rifacimento negli anni Duemila che gli ha conferito l'aspetto attuale.

 
Dal passato al futuro... un viaggio nel tempo dei templi della salute
Torna ai contenuti | Torna al menu