MONCALIERI Ospedale Civile Santa Croce ora “ASL To 5” - Ospedali d'Italia

Vai ai contenuti

Menu principale:

MONCALIERI Ospedale Civile Santa Croce ora “ASL To 5”

Ospedali Nord Ovest > Regione Piemonte > Torino provincia > G-V



Ringraziamo l'Amministrazione Ospedaliera per la condivisione dei contenuti


https://www.aslto5.piemonte.it/l-azienda-sanitaria/ospedali/ospedale-santa-croce-di-moncalieri.html?id=204


La fondazione dell'Ospedale Santa Croce di Moncalieri risale al XII secolo, frutto di una donazione del Vescovo di Torino all'Ordine dei Templari e nasce come ospedale "di ponte" su una via di grande comunicazione, in prossimità del fiume Po, interessato dal transito di pellegrini e mercanti. 
Già fin dal XIV secolo il Comune di Moncalieri si prese cura dell'Ospedale, la cui storia s'interseca nel tempo con quella dell'Arcivescovado di Torino e di vari ordini religiosi.
Nel 1702 il Duca di Savoia Vittorio Amedeo II approvò gli "Ordini e Capitoli dell'Ospedale Santa Croce di Moncalieri", fondamentale documento storico del nosocomio, in cui è dettata una rigida disciplina amministrativa sul funzionamento del medesimo, successivamente modificati in un nuovo regolamento dal Re Carlo Alberto nel 1832. L'ospedale venne trasferito nella sede odierna nel 1910 a seguito di donazione del commendatore Ambrogio Dellachà che fece appositamente costruire l'attuale edificio. 
A partire da tale data l'Ospedale, nel corso degli anni, è stato ampliato in ulteriori corpi di fabbrica fino a raggiungere le attuali dimensioni. 
Il 7 dicembre 2001 è stata inaugurata la nuova ala dell'Ospedale Santa Croce di Moncalieri.
Si tratta di un'ingente opera, un edificio di 5 piani, tinteggiato di azzurro e giallo molto tenui, realizzato accanto al fabbricato storico e ad esso collegato tramite una struttura a forma di "chiocciola", in cui trovano posto ampie scale e tre ascensori. 
La nuova ala comunica inoltre direttamente con le Ville Maria e Giuseppina (ex Ville Roddolo), sedi della Direzione Sanitaria, del Servizio di Anatomia Patologica e del reparto di Psichiatria. 

 
Dal passato al futuro... un viaggio nel tempo dei templi della salute
Torna ai contenuti | Torna al menu