COGOLETO Ospedale Marina Rati - ospedali d'Italia

Vai ai contenuti

Menu principale:

COGOLETO Ospedale Marina Rati

Ospedali Nord Ovest > Regione Liguria > Genova provincia

Di questo ospedale, nel Web, abbiamo trovato solo il link di facebook che, ci teniamo a sottolineare, non dà garanzie sulla validità dei contenuti
Ogni contributore è responsabile dei propri inserimenti.


Il lavoro che,  in questo momento,  stiamo facendo è quello di contattare sia  le Amministrazioni locali sia le strutture sanitarie ad essi afferenti  nella speranza di trovare, soprattutto, l’aiuto di qualche Amministratore che, come abbiamo avuto modo di verificare,  prenda a cuore questo progetto che, ad oggi, non ha eguali se non nel Testo “Ospedalità antica in Sicilia” del Prof. Mario Alberghina dell’Università di Catania che ben vent’anni fa ha svolto una ricerca, appunto,  su tutti gli Ospedali siciliani.
Naturalmente se chi ci legge ha notizie e/o contatti da suggerirci non esiti da inviarcene comunicazione alla email :

ospedaliditalia@gmail.com


Ogni concreto aiuto ricevuto verrà poi riportato nella scheda di presentazione


https://www.facebook.com/LaMiaGenova/photos/a.371030193093824.1073741828.370819663114877/619418861588288/


La patrizia Marina Rati, sposata con il savonese Carlo Pico, il 10 maggio 1832 lasciò tutti i suoi beni per la creazione di uno spedale d'infermi e di convalescenti nel Comune di Cogoleto. Temporaneamente il primo ricovero per ammalati continuò a essere il palazzo Rati, residenza ottocentesca della famiglia, dove in precedenza un parente di Marina, il chirurgo Gian Luigi Rati, aveva prestato il suo servizio. Il progetto dell'ingegner Alessandro Bianchi, sindaco di Cogoleto, approvato nel 1884, fu realizzato nel 1895. Attualmente è adibito in parte a poliambulatorio ed in parte a residenza popolare.
(Pubblico dominio)


 
Dal passato al futuro... un viaggio nel tempo dei templi della salute
Torna ai contenuti | Torna al menu