SARENTINO Fondazione Infermerie Sarnthein - Ospedali d'Italia

Vai ai contenuti

Menu principale:

SARENTINO Fondazione Infermerie Sarnthein

Ospedali Nord est > Regione Trentino Alto Adige > Bolzano e provincia



Ringraziamo l'Amministrazione per la condivisione dei dati riportati al link:


http://www.sarnerstiftung.it/index.php?id=1&L=1


Già negli anni dal 1291 sino al 1304 venne menzionato un ospizio a Sarentino. Dal 1552 fino al 1787 risultano fatture della fraternità delle anime poveri e dal 1690 fino al 1810 risultano registrate fatture legali dei Procuratori del Fondo dei Poveri. Nell’apposito registro del 1690 risulta registrato un prestito di 40 Gulden ad un contadino dal fondo di elemosina tramite il procuratore dell’elemosina. Nello statuto dell'anno 1933 viene menzionato come fondatore nell’anno 1810 circa il allora decano di Sarentino, che fu poi Principe Vescovo di Trento, Tschiderer. Però già nell’anno 1775 è registrato nel catasto di Maria Theresa la Fondazione „Spital und Almosenstift“.
Nel libro patrimoniale dell’anno 1879 viene messo in evidenza la proprietà dell’Ospedale di Sarentino prima di tempi immemorabili e sono registrate diverse compravendite dal 1825 al 1867.
Nell’anno 1991 venne nominato il nuovo consiglio di amministrazione della Fondazione.
Il consiglio comunale, il commissario dell’Ente comunale di assistenza e il consiglio della Fondazione Sarentino hanno deliberato che i beni immobili, che a suo tempo erano di proprietà della Fondazione, vengano registrati catastalmente di nuovo alla Fondazione Sarentino. L’esecuzione di queste deliberazioni è stata terminata nell’anno 1992.
Nel 1° lotto (1999-2005) sono stati ricostruiti l’istituzione di raccordo tra territorio e ospedale, una parte della Residenza per Anziani, gli uffici amministrativi, la cucina, la lavanderia, i magazzini e gli ambulatori dei medici di base. Nel 2° lotto (2006-2009) è stata ricostruita la parte rimanente della Residenza per Anziani.
La Fondazione Sarentino dal 01 luglio 2008 è un‘Azienda Pubblica di Servizi alla Persona.


 
Dal passato al futuro... un viaggio nel tempo dei templi della salute
Torna ai contenuti | Torna al menu