PALERMO Lazzaretto - Ospedali d'Italia

Vai ai contenuti

Menu principale:

PALERMO Lazzaretto

Ospedali Isole maggiori > Regione Sicilia > Provincia Palermo > Città

La scheda deriva integralmente dal testo  “Ospedalità antica in Sicilia” del Prof. Mario Alberghina dell’Università di Catania che ben vent’anni fa ha svolto una ricerca su tutti gli Ospedali siciliani. Contattato non ha esitato, oltre a farmi dono del testo,  a darmi la completa disponibilità ad attingere al volume riportandone fedelmente i conte-nuti.
Voglio aggiungere che, fino ad ora, a parte la mia iniziativa di raccogliere la storia degli ospedali italiani, il volume del Prof. Alberghina è, insieme a quello di  Giuseppe Castelli Gli ospedali d'Italia del 1941, unico nel suo genere.



Fu fondato nel 1628, regnante Filippo II di Spagna, dal viceré Fernandez de la Cueva, duca di Albuquerque, presso il promontorio dell’Acqua Santa, subito dopo gli avvenimenti della peste del 1624. Fu restaurato, abbellito ed ingrandito negli anni Trenta dell’Ottocento, in periodo borbonico, sotto la cura del duca Francesco Benzo della Verdura.è  stato poi sede dell’ex Manifattura Tabacchi adiacente ai Cantieri navali. Un lazzaretto al tempo del colera (1837) fu nel complesso dello Spasimo. Altro lazzaretto nel Borgo Santa Lucia

 
Dal passato al futuro... un viaggio nel tempo dei templi della salute
Torna ai contenuti | Torna al menu