VERONA BORGO ROMA Policlinico Giambattista Rossi - Ospedali d'Italia

Vai ai contenuti

Menu principale:

VERONA BORGO ROMA Policlinico Giambattista Rossi

Ospedali Nord est > Regione Veneto > Verona città

Di questo ospedale, nel Web, abbiamo trovato solo il link di Wikipedia che, ci teniamo a sottolineare, non dà garanzie sulla validità dei contenuti
Il progetto è ospitato dalla Wikimedia Foundation, che non può essere ritenuta responsabile di eventuali errori contenuti nel sito.
Ogni contributore è responsabile dei propri inserimenti.

Il lavoro che,  in questo momento,  stiamo facendo è quello di contattare sia  le Amministrazioni locali sia le strutture sanitarie ad essi afferenti  nella speranza di trovare, soprattutto, l’aiuto di qualche Amministratore che, come abbiamo avuto modo di verificare,  prenda a cuore questo progetto che, ad oggi, non ha eguali se non nel Testo “Ospedalità antica in Sicilia” del Prof. Mario Alberghina dell’Università di Catania che ben vent’anni fa ha svolto una ricerca, appunto,  su tutti gli Ospedali siciliani.
Naturalmente se chi ci legge ha notizie e/o contatti da suggerirci non esiti da inviarcene comunicazione alla email :

ospedaliditalia@gmail.com


Ogni concreto aiuto ricevuto verrà poi riportato nella scheda di presentazione


https://it.wikipedia.org/wiki/Azienda_ospedaliera_universitaria_integrata_di_Verona


Nel 1200 esisteva a Tomba, dove ora vi è il Policlinico, l’ospedale di S. Giacomo e Lazzaro, per lebbrosi e per i malati di rogna (San Giacomo alla Rogna).
Negli anni '60 è stata costruita la sede di Borgo Roma, nella zona sud di Verona, sull'area precedentemente occupata dall'ospedale dei Pazzi. Si tratta di un ospedale monoblocco a T, modello diffusosi in Europa nel secondo dopoguerra per ovviare alla maggior onerosità della realizzazione di una struttura a padiglioni. Successivamente alla realizzazione del monoblocco centrale, negli anni 90, è stata realizzata la piastra odontoiatrica, collegata alla piastra servizi. Infine, all'inizio degli anni 2000, la sede di Borgo Roma è stata arricchita con la realizzazione dell'edificio sud che attualmente ospita l'oncologia, le malattie infettive, la medicina delle dipendenze e i laboratori di ricerca clinica.
Nel 2010 i due ospedali si sono fusi nell’azienda ospedaliera universitaria integrata.


 
Dal passato al futuro... un viaggio nel tempo dei templi della salute
Torna ai contenuti | Torna al menu