Spedale di San Niccolò degli Aliotti - ospedali d'Italia

Vai ai contenuti

Menu principale:

Spedale di San Niccolò degli Aliotti

Ospedali Centro > Regione Toscana > Firenze città

Di questo ospedale, nel Web, abbiamo trovato solo il link di Wikipedia che, ci teniamo a sottolineare, non dà garanzie sulla validità dei contenuti
Il progetto è ospitato dalla Wikimedia Foundation, che non può essere ritenuta responsabile di eventuali errori contenuti nel sito.
Ogni contributore è responsabile dei propri inserimenti


Il lavoro che,  in questo momento,  stiamo facendo è quello di contattare sia  le Amministrazioni locali sia le strutture sanitarie ad essi afferenti  nella speranza di trovare, soprattutto, l’aiuto di qualche Amministratore che, come abbiamo avuto modo di verificare,  prenda a cuore questo progetto che, ad oggi, non ha eguali se non nel Testo “Ospedalità antica in Sicilia” del Prof. Mario Alberghina dell’Università di Catania che ben vent’anni fa ha svolto una ricerca, appunto,  su tutti gli Ospedali siciliani.
Naturalmente se chi ci legge ha notizie e/o contatti da suggerirci non esiti da inviarcene comunicazione alla email :

ospedaliditalia@gmail.com


Ogni concreto aiuto ricevuto verrà poi riportato nella scheda di presentazione

https://it.wikipedia.org/wiki/Spedale_di_San_Niccol%C3%B2_degli_Aliotti


L'istituzione ospitaliera, che faceva da ricovero per i poveri, gli infermi e i pellegrini, si trovava in una posizione tipica per le strutture assistenziali, cioè nelle vicinanze di un porta di accesso alla città. Era sorto nel 1420 grazie alla donazione del maniscalco Totto Aliotti detto il Tracanina, che con il proprio testamento aveva incaricato i capitani del Bigallo di mantenere un ricovero per poveri e infermi.
Il 15 luglio del 1531 i Capitani del Bigallo con atto redatto da Bartolomeo d'Antonio donarono il complesso alla Compagnia di Santa Maria della Croce al Tempio, di cui facevano parte i Battuti Neri, che assistevano i condannati a morte nel loro percorso dal Bargello o dal carcere delle Stinche alla piazza delle Forche.
Questa fu la nuova sede della Compagnia fino al 1785 anno in cui  cessò di esistere per soppressione di Pietro Leopoldo per la legge generale del 21 marzo che abolì la pena di Morte .


 
Dal passato al futuro... un viaggio nel tempo dei templi della salute
Torna ai contenuti | Torna al menu