CANALE Ospedale Civile P. Toso oggi RSA - ospedali d'Italia

Vai ai contenuti

Menu principale:

CANALE Ospedale Civile P. Toso oggi RSA

Ospedali Nord Ovest > Regione Piemonte > Cuneo provincia

Questa scheda è ricavata dalla " Carta dei Servizi " che ora non è più online ma di cui abbiamo copia pertanto indichiamo solamente l'URL della casa di riposo


http://www.casadiriposopasqualetoso.it


Le prime notizie relative all’esistenza di una struttura dedicata alla cura di persone povere ed al recupero di fanciulle con problemi, gestita da una congregazione religiosa, sono presenti in documenti che risalgono all’inizio del 1700; ma è nel 1818 che, per opera dell’Arciprete Francesco Brignolo e di pie persone con proprie sostanze/mezzi, ed eretto in corpo morale il 28.04.1818 dal Re Vittorio Emanuele, con Regie Patenti registro 16 – c. 177, con la seguente denominazione: “Regio Ospizio di Carità”, ha inizio la storia dell’attuale Casa di Riposo. Negli anni 30, a seguito del generoso lascito del Generale Pasquale Toso, venne ampliato l’edificio esistente con una nuova ala e cambiata la denominazione sociale in: “OSPEDALE CIVILE PASQUALE TOSO” fino all’anno 1986, quando l’attività sanitaria passò in gestione all’USSL e all’IPAB restò unicamente l’attività assistenziale verso gli anziani. La residenza fu denominata OSPEDALE RICOVERO PASQUALE TOSO. Nonostante nel corso degli anni si sia provveduto a migliorare i locali ed adeguarli alle nuove esigenze residenziali per anziani, nel 2008 il Consiglio di Amministrazione decide di alienare l’immobile per trasferirsi in locali di nuova costruzione e più vicini all’ottemperanza delle varie D.G.R. in tema di servizio socio assistenziale. Dal 2010 la nuova struttura opera all’interno della Cittadella della Salute, a cui fanno capo anche il Distretto Sanitario dell’ASL CN2 e le residenze per anziani ultrasessantacinquenni gestite dal Comune di Canale.


 
Dal passato al futuro... un viaggio nel tempo dei templi della salute
Torna ai contenuti | Torna al menu